Archivi tag: amore sentimento affetto errore

Certezze o inganni?

Facile è confondere il limite che divide un immenso affetto da un Amore sincero.
Quando si dice “io quella persona la amo”, cosa si sta dicendo in realtà?
Cosa porta ad avere quella certezza matematica che, effettivamente, le cose stiano come si pensino?
Si può realmente pensare che l’abitudine, la confidenza accumulatasi nel tempo in un rapporto, la certezza di esserci, possano essere ascritte ad Amore?
Perché, allora, di fronte a tanta assoluta sicurezza, si dovrebbe aver paura di un possibile nuovo? Che non comporti un nuovo sentimento, ma un altro tipo di legame… Perché mai temere che possa sconvolgere degli equilibri così definitivi?
Amore per tutta la vita… O, semplicemente, opportunismo: facile evitare di rimettersi in gioco, per timore di perdere ciò che si ha per sicuro. Facile crearsi l’alibi. Come facile fare in modo da trasformare una routine in qualcosa di diverso, di intenso. Basta inserire qualcosa di nuovo et voila, les jeux sont faits! Ed è drammatico quando, questo, lo si fa mettendo al mondo dei figli.
Allora, perché mai quel sottile senso di disagio che prende nel momento in cui si è chiamati a compiere il passo di una vita insieme da iniziare? Se tutto è a posto, se tutte le premesse ci sono, ma, allora, cosa manca? La sistemazione? La realizzazione? Perché non farlo il passo?
Stronzate.
Senza senso…
Forse rompere uno schema e immergersi in qualcosa al di fuori dei canoni è l’unica certa prova che, effettivamente, le cose siano sentite nel modo giusto e che non siano un inganno, un terribile inganno che si sta facendo a sé stessi… Meglio lanciarsi subito nel vuoto col paracadute, che schiantarsi con l’aereo… Almeno, dopo essere atterrati, se qualcosa doveva salvarsi è venuto dietro, con noi… Se no, un’enorme palla di fuoco avrà fatto la dovuta pulizia di qualcosa che non aveva ragion d’essere. O, magari, ciò che era realmente l’occasione giusta, finalmente la si è avuta… Perché rinunciarvi in nome di uno stupido timore?
Amore è ciò che resiste agli esami più duri e non sta scritto da nessuna parte che tali esami si facciano con la persona amata… E se davvero esiste, resta e torna. Più forte di prima. Cosa rara, forse, ma esiste.
Allora, perché aver paura?